........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Manovra, dalle pensioni alla tregua fiscale: cosa può cambiare in Parlamento #adessonewsitalia

Pensioni, tregua fiscale oltre a reddito di cittadinanza e superbonus,. Sono molte le novità che potrebbero ancora entrare nella manovra di bilancio sfruttando il tesoretto del Parlamento (400 milioni, dei quali 150 sarebbero stati offerti alle opposizioni) messo a disposizione dal governo per le modifiche alla manovra. I tempi sono strettissimi e sono legati con quelli del governo impegnato a mettere a punto un pacchetto di circa 20 emendamenti che dovrebbero arrivare in commissione Bilancio della Camera sabato mattina e sciogliere gli ultimi nodi.

Il testo potrebbe arrivare Aula il 21 dicembre per essere approvato venerdì 23 dicembre ed essere spedito al Senato per l’ok finale entro il 31 dicembre (termine ultimo prima dell’esercizio provvisorio).

«I due ordini del giorno sulla proroga del superbonus e sui versamenti delle società sportive “dovrebbero confluire nell’emendamento del governo: per noi sono prioritari”, ha detto Roberto Pella, uno dei relatori. Gli emendamenti del governo contengono molte cose, ha puntualizzato Pella, citando alcuni “macrotemi”: pensioni, assunzioni, stabilizzazioni, scorrimento delle graduatorie, sud, imprenditoria, assunzione giovani, enti territoriali, norme giudiziarie. Su quest’ultimo punto, ha puntualizzato, «quello che ha manifestato il viceministro Sisto dovrebbe essere nel pacchetto del governo».

Pensioni minime a 600 euro per over 75

Sarebbe sempre più probabile l’inserimento in manovra della misura (avanzata in primis dalla Cisl), di allentamento della stretta sulle rivalutazioni delle pensioni alzando la soglia degli assegni indicizzati al 100% da 4 a 5 volte il minimo. Quasi scontato anche il sì all’innalzamento delle pensioni minime (voluto da Fi) a 600 euro per gli over 75.

Scopri di più

Tregua fiscale: alt ai reati formali

Ha causato le proteste dell’opposizione l’ipotesi avanzata dal viceministro alla Giustizia Francesco Paolo Sisto di inserire nella pace fiscale la previsione che, con l’adempimento dell’obbligazione fiscale e il pagamento di una sanzione aggiuntiva, si possano estinguere i procedimenti penali connessi ai reati formali. «Una sorta di causa estintiva per condotta riparatoria per reati meramente formali, non certo in caso di frodi», ha specificato Sisto.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.ilsole24ore.com/art/manovra-pensioni-tregua-fiscale-cosa-puo-cambiare-parlamento-AE9hBkPC”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.