........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Il Blog di Rio #adessonewsitalia

Benvenuti nel Blog, siete liberi di lasciare la vostra opinione, qualunque essa sia, su Rio nell’Elba e non solo….

Autore Messaggio
Paola Mancuso
Messaggio 22178 del 05.01.2023, 09:24
Dichiarazione inviata agli organi di stampa.

I risultati politici sono frutto dell’azione dell’amministrazione che anche per l’esito della vicenda del porto deve ringraziare principalmente se stessa.
Il ritiro del progetto da parte del proponente è solo l’ultimo atto di un percorso che un più occasioni è stato oggetto di segnalazione fino a quella formale inoltrata all’ANAC nel mese di dicembre.
E ci sia permesso pensare che questa variabile sia stata determinante nella scelta di arrestare in qualche modo l’iter e con esso le verifiche in corso, al pari delle prescrizioni dell’Autorità di Sistema Portuale rea (così non sono sola) di aver esercitato le proprie competenze.
Del resto sotto il profilo della responsabilità dell’amministrazione – mi permetto di suggerire – meglio sarebbe stato un atto di annullamento in autotutela da parte degli stessi uffici.
Viene da pensare che un ruolo essenziale in questa vicenda abbia avuto anche il coraggio dei consiglieri – di minoranza e maggioranza – che nell’ultimo consiglio comunale hanno espresso la propria contrarietà al proseguimento di questa procedura.
Viene da pensare, inoltre, che il merito debba peraltro essere riconosciuto in particolare a questa minoranza che ha ostinatamente evidenziato problematiche puntualmente ignorate e spesso sbeffeggiate dagli scranni del Consiglio Comunale, come ancora testimoniano le relative registrazioni video, in alcuni casi con affermazioni gravi politicamente è giuridicamente.

Per quanto mi riguarda spiegherò alla magistratura di avere la certezza di non aver offeso nessuno così come altrettanta convinzione che l’interesse pubblico non può essere tutelato senza adeguato coraggio.

Riese DOC
Messaggio 22177 del 04.01.2023, 21:20
A me quel NON maiuscolo disturba tanto, tanto, tanto!!! La miniera è patrimonio di tutti e deve essere un vero e proprio Parco da usufruire per i Riesi. È tenuto malissimo, sfruttato per 4 mesi e lasciato alla mercé di ricercatori abusivi, bracconieri e motociclisti per il resto dell’anno. Ora basta!!! Legambiente si è già mossa, aspettiamo Perplesso e gli altri ambientalisti Riesi. Basta deturpare un ambiente unico per quattro biglietti a turisti che non lasciano un euro in paese. Basta scempi. Fino a pochi anni fa passeggiando si incontravano lepri, pernici e falchi. Si sono estinti per i troppi motori a due e quattro ruote!!! Forse NON hai capito che è un ambiente protetto?!?!
parcheggioselvaggio Send an email to parcheggioselvaggio.
Messaggio 22176 del 04.01.2023, 17:23
Provenienza: Rio Marina
Possibile che Piazza Mazzini sia diventata parcheggio selvaggio?, me la ricordavo area pedonale!!! 0cop
Rio
Messaggio 22175 del 04.01.2023, 17:18
Nella chiosa è racchiusa l’essenza di questa persona.
Una chiusa fuori luogo e fuori tema; come fuori luogo sono le scuse per questo ennesimo fallimento.
Fallimento certo non da addossare ad altri se non alla sua mania di onnipotenza, al suo approccio di tipo top down. Io so io … e voi un
Dopo 4 anni inconcludenti, con il fallimento dei principali progetti di sviluppo, lo stare in piedi certo non per un sano convincimento politico dei suoi consiglieri di maggioranza, abbia almeno la dignità, approfittando della mozione in cui è stato clamorosamente messo in minoranza, la dignità di dare le dimissioni.
Anche i Quad?
Messaggio 22174 del 04.01.2023, 17:04
Provenienza: Cavo
A quello che risponde a escursionista faccio sommessamente notare che le miniere sono dello Stato e quindi di tutti noi oltre a essere aree di tutela ambientale. Perché le gare di Quad non li fate al Monte Fico che è fuori dal perimetro del Parco Nazionale? Nel 2017 con quei brutti gipponi militari avete danneggiato i paesaggi incontaminati del monte Calendozio. Noi amanti della natura non permetteremo altri scempi e siamo pronti alla lotta fino al Ministro dell’Ambiente
Rio unito
Messaggio 22173 del 04.01.2023, 16:58
https://cdn-img-d.facciabuco.com/220/tfi0hr6t01-bart-simpson-scrive-alla-lavagna-chi-e-causa-del-suo-mal-pianga-se-stesso_a.jpg
Xx22….
Messaggio 22172 del 04.01.2023, 16:56
Richiesta furbina o meno non rispondi. E dai dati fasulli o non interpretabili.
Commento a Elbareport
Messaggio 22171 del 04.01.2023, 16:08
Provenienza: Cavo
Piu’ che le offese personali, che non si sa quali sono, mi sembra che di questa amministrazione resti un mucchio di macerie. Promesse non mantenute, opere vantate ,ma qualcosa non fatto e qualcosa frutto di precedenti amministrazioni.Le due opere oiu’ importanti, porto Rio e terme Cavo svanite nel nulla ,nonostante roboanti annunci come di cosa fatta. Da un punto di vista democratico una cosa mai vista: esponente della minoranza passa in maggioranza come vicesindaco.E quelli della maggioranza tutti zitti.Dignità 0. Solo le due cavesi hanno avuto la dignità, al momento opportuno, di smarcarsi. La vicesindaco tace come sfinge tace. Ma il sindaco si rifà con le offese personali….Ma ci faccia il piacere!!!!!!!!
rassegna stampa
Messaggio 22170 del 04.01.2023, 14:27
Provenienza: elba
DA ELBAPRESS:
L’approdo turistico di Rio non si farà, ritirata la proposta Il soggetto promotore ha comunicato la decisione il 29 dicembre. ” Clima sfavorevole”
Con una comunicazione datata 29 dicembre 2022 il soggetto promotore ha ritirato la propria proposta di realizzazione in finanza di progetto dell’intervento di costruzione e gestione dell’approdo turistico di Rio Marina.
E’ trascorso infatti più di un anno dalla presentazione della proposta senza che siano stati fatti passi in avanti, e le richieste e prescrizioni al progetto dell’Autorità Portuale unite alla sospensione dell’operazione ultimamente disposta dal Consiglio comunale rendono impossibile prevedere la fine dell’operazione. A ciò si aggiunge l’ostilità da taluni dimostrata contro l’iniziativa. Il tutto, secondo la nota del promotore, modificherebbe in modo decisivo le condizioni iniziali della proposta, che non sarebbe oggi economicamente più sostenibile nella attuale situazione di mercato.
“Prendo atto con rammarico di questa decisione – commenta il Sindaco Corsini – che è evidentemente frutto del clima sfavorevole che si è creato intorno alla proposta; si trattava di un’opportunità di sviluppo per il territorio, sostenuta esclusivamente da finanziamento privato, della quale si parlava da tempo e nella quale avevamo fortemente creduto. È un peccato si perda così, e poi non ci lamentiamo se gli investitori portano altrove le loro risorse.
Accantoniamo dunque questo progetto, magari in attesa di tempi migliori.
Restano però le offese personali, che nessuno ha il diritto di dire, delle quali sono fiducioso si occuperà la Magistratura”.
Per escursionista
Messaggio 22169 del 04.01.2023, 13:31
Non vorrei rompere il quadro idilliaco che ha costruito, ma le faccio sommessamente notare che in miniera NON si puó transitare, se non espressamente autorizzati.
Escursionista
Messaggio 22168 del 04.01.2023, 12:47
Provenienza: Cavo
Fino a quando c’era solo il trenino la miniera era anche una piacevole passeggiata immersi nel silenzio e nella natura. Colori, botanica, fauna selvatica, funghi, silenzio, pace e tranquillità. Un’oasi di pace nella caotica Elba. Poi sono arrivati i quattro ruote dei safari e la pace è finita. Passeggiare con il rischio di essere investiti in mezzo a nuvole di polvere. Ora si parla di inserire i Quod per distruggere definitivamente la pace di escursionisti, sognatori e animali selvatici. Possibile che il Dio Denaro prevalga su tutto?
X 22126
Messaggio 22167 del 04.01.2023, 09:20
Per post 22162
Messaggio 22166 del 04.01.2023, 08:56
Quelle percentuali io le conosco. Faccia uno sforzo. Le cerchi anche lei, le razionalizzi riferendole a strati e condizioni sociali etc, e poi le pubblichi. Numeri e fonti. Tutto il resto è aria fritta … o noia, come preferisce.i
Simone usd riomarina
Messaggio 22165 del 04.01.2023, 05:36
Faccio un appello all assessore dello sport se “esiste” a nome del unione sportiva visto che d agosto è stato segnalato che alcune lampadine dei riflettori sono al buio volevo sapere a questo punto chi bisogna chiamare per fare un intervento,una cosa è certa se era a porto azzurro capoliveri tanto per citare 2 paesi l avevano già fatto l intervento
Pos e contante
Messaggio 22164 del 03.01.2023, 22:38
Provenienza: Da Dagospia
AVVISATE I NO-POS DE’ NOANTRI – IN DANIMARCA NEL 2022 NON CI SONO STATE RAPINE IN BANCA! MA COME HANNO FATTO? NEL 2000 I LADRI AVEVANO COLPITO ISTITUTI DI CREDITO 221 VOLTE, POI LE RAPINE SONO CALATE PROGRESSIVAMENTE – ESCLUSO CHE NON ESISTANO PIÙ MALVIVENTI, IL MOTIVO SAREBBE LEGATO ALLA DIMINUZIONE DELL’UTILIZZO DEL CONTANTE CHE HA PORTATO GLI ISTITUTI DI CREDITO A RIDURRE AL MINIMO I SERVIZI DI CASSA…
X 22162
Messaggio 22163 del 03.01.2023, 22:32
La tua richiesta è proprio furbina, quasi provocatoria. Lo sa bene uno studente del 1* anno di statistica che gli arresti sono proporzionalmente più alti in quegli strati sociali più disagiati. Figuriamoci degli irregolari che a ogni passo rischiano l’arresto. Dai, fai domande più pertinenti, non ovvie.
X chi vuole chiarire
Messaggio 22162 del 03.01.2023, 22:20
Mi dite la percentuale degli italiani arrestati rispetto ai residenti e la percentuale degli immigrati arrestati rispetto al numero di censiti? Questi sono dati significativi. Il resto è noia
Per post 22159
Messaggio 22161 del 03.01.2023, 21:43
Lei continua a non citare le fonti dei suoi numeri e a fare stime personali. Capisco che sia più difficile e magari scomodo informarsi bene, ma oltre che andare a discapito della sua conoscenza e delle sue scelte, ne soffre una discussione che non mi sento più di sostenere senza un suo sforzo di ricerca e produzione di dati certificati. Sarà mica lo stesso che voleva propinarci la mega balla degli 80.000.000 di morti del comunismo? O dei 114.000.000 del capitalismo? Ovvia … siamo seri.
Per 22159
Messaggio 22160 del 03.01.2023, 21:30
Cosa intendi con il concetto di “… non portano valore aggiunto”. Perché se intendi gente che non produce ricchezza, ti domando cosa ne facciamo del 50% dei contribuenti italiani che dichiarano redditi fino a 1 euro annuo? Anche loro “ciondolano” nelle loro giornate vuote, usufruendo a gratis di assistenza medica e elargizioni gratuite delle amministrazioni pubbliche, oppure alle spalle di chi “produce valore aggiunto”. Attento, con questo concetto si innesca una pericolosa spirale di eutanasia sociale.
Per 22153
Messaggio 22159 del 03.01.2023, 19:15
Provenienza: Rio
Mi sembra che non ci siano grandi contraddizioni .La gran parte dei clandestini sono giovani maschi non acculturati. Una piccola parte viene sfruttata nelle campagne in condizioni che i nostri concittadini non accetterebbero. Ma la gran parte di questi maschi ciondola fra stazioni ferroviarie, davanti a supermercati a chiedere l’elemosina, fra dormitori pubblici, nei giardini pubblici e alla Caritas per mangiare.Non mi sembra che ci portino del valore aggiunto.Lei poi si riferisce a dati del 2017. Gli ultimi dati ci dicono che il 34% dei carcerati è straniero.
per post 22153
Messaggio 22158 del 03.01.2023, 18:00
L’86% lei lo riferiva non solo a quelli a cui non viene riconosciuto il diritto di asilo, ma a:
” Infatti si tratta per lo più di giovani maschi in cerca d’avventura,non acculturati e desiderosi di godere dei vantaggi della nostra nazione senza alcuna voglia di partecipare al processo produttivo, anche perchè non in grado.E neanche hanno alcuna voglia di svolgere lavori faticosi o considerati degradanti. Costoro rappresentano circa 86% di quelli che arrivano con le ONG o con i barchini.”
Quindi la sua equazione è: no asilo = clandestino = delinquente”. Chiedo ancora dove ha trovato questi elementi. E’ il sito del ministero dell’interno?

Quelli che si spaccano la schiena e vivono da schiavi a raccoglire frutta e pomodori, sono regolari?

Io ho questi dati con questa fonte.
Sul totale delle «segnalazioni riferite a persone denunciate/arrestate» nel periodo 1° agosto 2016-31 luglio 2017 (dati del Viminale «non consolidati»), pari a 839.496, quelle che riguardano stranieri sono 241.723. La percentuale è del 28,8%. Poco differente dal 30% dei dodici mesi precedenti.
ARTICOLO SUL SOLE 24 ORE DEL 28 SETTEMBRE 2017

Per Asilo
Messaggio 22157 del 03.01.2023, 17:17
Provenienza: Rio
Certo, ma se un nigeriano dichiara che al suo paese lo perseguitano perchè è omosessuale, deve attraversare mezza Africa per venire proprio in Italia a chiedere asilo? Sempre che sia vero che sia omosessuale e sempre che sia vero che lo perseguitino ( entrambi gli aspetti non sono credibili ,se non da un giudice italiano) non lo potrebbe chiedere a qualche altro paese? Magari meno faticoso da raggiungere. Certo non trova la pacchia italiana.
Asilo
Messaggio 22156 del 03.01.2023, 14:58
“Chiunque fugga da persecuzioni o danni gravi nel proprio paese ha il diritto di chiedere protezione internazionale. L’asilo è un diritto fondamentale che viene concesso alle persone che soddisfano i criteri stabiliti dalla Convenzione di Ginevra del 1951 relativa allo status dei rifugiati.” E’ evidente che chi rivhiede asilo e lo riceve sia una piccola parte dei migranti. Questo conferma indirettamente che il fenomeno più importante sia quello dei migranti economici.
Altro Riese di fori
Messaggio 22155 del 03.01.2023, 14:17
Ci pensa Legambiente a trovarli se non hanno pensato ai poveri pipistrellini. Gli danno la galleria e anche due pinoli di contorno.
Riese di fori
Messaggio 22154 del 03.01.2023, 14:06
Provenienza: Roma
Ma Corsini e Barbagli che fine hanno fatto? Tacciono dopo la rintronata che hanno preso? Che aspettano a formalizzare le doverose dimissioni?
A 22148
Messaggio 22153 del 03.01.2023, 14:01
Provenienza: Cavo
Elementare amico mio: L’86% non è altro che il numero delle domandee respinte dai richiedenti asilo. Ricevono l’ordine di levare le tende, non obbediscono e diventano clandestini. Ti servono altre statistiche? Stai sereno!!!!!
Ancora Irregolari
Messaggio 22152 del 03.01.2023, 12:11
Provenienza: Rio
Per ogni lavoratore dipendente irregolare esiste un mascalzone figlio di [email protected] di datore di lavoro che lo sfrutta
e ruba ai cittadini onesti che che lavorano regolarmente e pagano le tasse.
Questa è la verità e piantiamola di strizzare l’occhio ai mascalzoni, non sono furbi, sono robaccia e basta. Renzo
Irregolari
Messaggio 22151 del 03.01.2023, 11:13
I lavoratori irregolari in Italia sono stimati intorno ai 500-600 mila; di questi i 2/3 hanno un visto di soggiorno scaduto e riguardano in gran parte badanti e lavoratori in edilizia. Dal momento che questi lavoratori producono reale occupazione e ricchezza dovrebbero essere regolarizzati.
Provocazione
Messaggio 22150 del 03.01.2023, 11:01
Perchè dobbiamo lamentarci dei migranti economici che vengono in Italia e non piuttosto dei migranti italiani che vanno all’estero? Anche quest’ultimi, coerentemente dalle disposizioni dell’attuale politica governativa, dovrebbero essere respinti e rimandati in patria. Perchè questi vogliono andare via se da noi è una pacchia? La regola del respingimento dei migranti economici deve valere in ambedue le direzioni. La verità è una sola: il migrante economico va dove crede di trovare in un contesto economico-sociale più favorevole ai suoi progetti e … non lo potrai mai fermare.
Per post 22148
Messaggio 22149 del 03.01.2023, 10:41
Interessante analisi! In particolare la percentuale dell’86%. Quale è la fonte e come è stata calcolata?

–>=252) refR=refR.substring(0,252)+”…”; var pagina=escape(document.location); //–>]]> ]]> free web counter‘); } document.write(“”); //–> ]]> free web counter
dal 22 gennaio 2008

]]>

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“http://www.rioblog.altervista.org/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.