........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Congedo parentale più lungo e più ricco anche per i papà: cosa cambia con la legge di Bilancio #adessonewsitalia

Per mamme e papà sta per arrivare un mese in più di congedo parentale retribuito all’80%. Lo prevede la versione definitiva della legge di Bilancio, in via di approvazione in Parlamento. Rispetto alla formulazione iniziale, quindi, la misura si estende dalle madri ai padri. Lo prevede l’ultimo maxi-emendamento dell’esecutivo alla manovra.

Il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti ha infatti riconosciuto che la norma, se avesse riguardato solo le mamme, poteva essere discriminatrice. “È stata rilevata un’incongruenza sul fatto che non potesse essere prevista questa indennità anche ai padri” aveva spiegato il ministro in Commissione bilancio alla Camera.

Congedo parentale non pagato, come comportarsi?

Per quanto riguarda le famiglie, oltre al congedo parentale, nell’emendamento dell’esecutivo ci sono anche novità sull’assegno unico universale e sulle persone disabili.

Congedo facoltativo, cosa cambia con la riforma Meloni

Nel 2023, quindi, aumenterà di un mese il congedo parentale facoltativo sia per le mamme che per i papà. Solo uno dei due genitori, però, potrà utilizzare effettivamente la mensilità in più. Saranno le famiglie a scegliere chi tra i due, in via alternativa.

Solo per questi 30 giorni il congedo sarà retribuito all’80%, contro il 30% attuale, ma dovrà essere utilizzato entro il sesto anno d’età di ogni figlio. Madri e padri potranno prendere un mese in più oltre quelli previsti. Le madri, però, per usufruirne dovranno aver terminato il periodo di congedo di maternità obbligatorio entro il 1° gennaio 2023.

Secondo la presidente Meloni si tratta di una misura “molto importante, che introduce una specie di salvadanaio del tempo che le madri possono utilizzare in caso di difficoltà, evitando di incorrere in situazioni economiche difficili”. Per la numero uno di Palazzo Chigi con l’attuale sistema “molte madri non potevano permettersi il congedo facoltativo”.

Congedo parentale autonomi: come funziona, durata e quanto spetta alle Partite Iva

Congedo facoltativo, come funziona oggi

Stando alle regole attuali le donne hanno diritto a un congedo di maternità obbligatorio di 5 mesi. Durante questo periodo prendono l’80% della loro retribuzione media giornaliera, che viene calcolata sull’ultimo periodo di busta paga, solitamente l’ultimo mese prima del congedo, erogata dall’Inps. Quello che resta, cioè il 20%, viene per lo più dato dal datore di lavoro, come previsto nella maggior parte dei contratti nazionali di lavoro.

Per mamme e papà, poi, c’è appunto il congedo parentale, che è facoltativo, fino a un totale di 11 mesi e retribuito al 30%. Durante questo periodo la retribuzione è al 30%, ma solo se il reddito individuale del genitore che lo chiede è inferiore a 2,5 volte l’importo annuo del trattamento minimo di pensione. Il congedo facoltativo si può prendere entro i 12 anni d’età del figlio, dividendo così i mesi:

  • madre dipendente: 6 mesi;
  • padre dipendente: 6 mesi, elevabili a 7 se questo si astiene dal lavoro per un periodo continuativo o frazionato non inferiore a 3 mesi. Il padre può usufruire dei giorni del congedo parentale anche nel periodo in cui la madre usufruisce del congedo di maternità;
  • genitore solo: 11 mesi, limite elevato dal decreto legge sulla conciliazione vita-lavoro in vigore dal 13 agosto 2022;
  • lavoratori iscritti alla gestione separata Inps: 3 mesi entro il 1° anno di vita del figlio;
  • lavoratrici autonome: 3 mesi entro il primo anno di vita del bambino.

Congedo parentale, nuovo servizio online per la domanda: istruzioni Inps

Le altre novità per le famiglie

Nel maxi-emendamento, poi, c’è spazio anche per l’aumento dell’assegno unico universale. Varrà per i nuclei familiari con quattro o più figli. Vengono quindi ampliate le possibilità di ottenere borse di studio per tutti gli studenti disabili dell’università. Non saranno ancorate a parametri di reddito.

Aiutaci a fare di più!

Vogliamo che i lettori siano al centro del nostro lavoro.

Tuttavia questo non è possibile se siamo sostenuti solo dalla pubblicità.

Attiva un abbonamento oggi stesso e scopri i vantaggi che ti abbiamo riservato.

ABBONATI E SOSTIENICI

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.money.it/congedo-parentale-mamma-papa-piu-ricco-lungo-legge-di-bilancio”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.