........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Rimborso IMU prima casa coniugi: a chi fare domanda? #adessonewsitalia


IMU Lucio chiede:

Le domande di rimborso – relative alla sentenza n. 209/2022 della Corte Costituzionale che ritiene illegittimo l’articolo 13, comma 2, quarto periodo, del decreto-legge n. 201/2011 – vanno inoltrate al comune di residenza e/o all’agenzia delle entrate con qualche procura particolare o semplicemente con una richiesta via PEC o Raccomandata?

Premesso che su questo punto non ci sono al momento indicazioni ufficiali, la via ordinaria per chiedere il rimborso IMU è di norma la presentazione della domanda al Comune nel quale si trova l’immobile, e al quale di conseguenza è stata pagata la tassa.

Per conoscere la procedura precisa basta andare sul portale dell’amministrazione di appartenenza: in genere sono indicate tutte le regole e ci sono anche i moduli da compilare.

IMU Rimborso IMU per coniugi con diversa residenza 17 Ottobre 2022 Non si può escludere, dopo la sentenza della Corte Costituzionale, che in realtà vengano previste modalità specifiche per chiedere tale  rimborso: prevedibilmente, infatti saranno davvero molte le domande inoltrate, visto che per anni è stato applicato un tributo dichiarato alla fine illegittimo, e quindi le amministrazione potrebbero prevedere una procedura specifica, anche solo per velocizzare le pratiche.  In mancanza di nuove indicazioni, tuttavia, si può utilizzare la normale procedura di richiesta di rimborso IMU.

=> Esenzione IMU prima casa coniugi in comuni diversi: diritto al rimborso?

Attenzione: le ricordo che la domanda di rimborso va presentata entro cinque anni dal versamento della tassa, che però in questo caso si dovrebbero calcolare a partire dalla sentenza, depositata il 13 ottobre 2022. Anche su questo punto mancano tuttavia indicazioni ufficiali: non è chiaro se tutti i contribuenti possano fare decorrere i cinque anni dalla sentenza per i termini di prescrizione oppure se, nel caso in cui il pagamento sia più recente, continui a valere la data dello stesso.

Risposta di Barbara Weisz

Se vuoi aggiornamenti su IMU inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Temi trattati nell’articolo:

Ti è stato utile?   

Attendere prego…

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/esperto/398329/rimborso-imu-prima-casa-coniugi-a-chi-fare-domanda.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.