........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Occhio alla truffa del pellet: migliaia di italiani a rischio #adessonewsitalia

Visti i continui aumenti del prezzo del gas che hanno visto schizzare alle stelle il costo medio per il pagamento delle bollette del riscaldamento, molte famiglie italiane si erano illuse di aggirare il problema aumentando il consumo di pellet nel corso della stagione invernale alle porte.

Giunti ad inizio ottobre, migliaia di cittadini si sono però resi conto di come la spesa per l’acquisto dei sacchetti fosse sensibilmente lievitata rispetto agli scorsi anni. In diverse aree del nostro Paese la somma richiesta per comperare un classico contenitore da 15 kg è aumentata anche di quattro volte rispetto a dodici mesi fa, passando dai circa 5 euro al sacco del 2021 ai quasi 20 euro di oggi.

Truffa del pellet, decine di casi in tutta Italia: quali sono i particolari da tenere d’occhio

Non bastasse questo, in tutta Italia stanno arrivando decine di segnalazioni che riguardano presunti furti e raggiri ai danni dei consumatori che scelgono di rifornirsi di pellet tramite i canali online. Tra le molte offerte sbandierate sui siti web dei rivenditori, non tutte sono veritiere e, anzi, possono nascondere un tentativo di frode messo in atto da bande criminali nei confronti degli utenti meno accorti.

Il metodo è sempre quello: vengono pubblicizzate forniture di pellet che prevedono la consegna a domicilio di diversi bancali acquistabili a prezzi molto più bassi rispetto a quelli attualmente diffusi sul mercato.

Dal prezzo alla dose, fino alla comunicazione con il venditore: come funziona la truffa del pellet

Alla domanda del cliente su come sia possibile per il venditore mantenere il costo della merce ad un livello così inferiore rispetto alla media, la risposta chiama in causa la presenza di molte scorte arretrate che sono rimaste in magazzino negli anni precedenti, ma che oggi possono essere rivendute ad un prezzo molto ribassato in virtù di quanto erano state pagate.

In molti, confidando sull’onestà del rivenditore, decidono dunque di fidarsi: si parte chiedendo un consiglio su quale sia la dose giusta per affrontare tutto l’inverno, arrivando così ad ordinare anche diverse centinaia di sacchetti, credendo di essere a posto fino a primavera. Poi però il tempo passa, la merce non arriva e i dubbi aumentano, fino a quando ci si rende conto di essere stati raggirati. A quel punto occorre rivolgersi alle Forze dell’ordine e sperare che i malfattori vengano rintracciate dalle autorità competenti.

Pellet online, come acquistarlo su Amazon in modo sicuro e conveniente

Per evitare tutto questo, approfittando degli sconti unici in vigore durante il Black Friday, consigliamo di usufruire delle offerte riservate da Amazon a tutti coloro che decideranno di acquistare i sacchetti di pellet da 15 kg facendoli comodamente consegnare a casa.

Di seguito, vi mostriamo le due offerte più convenienti. La prima è quella della MHL, azienda leader nella produzione e distribuzione di combustibili naturali, con diversi punti vendita attivi in tutta Italia.

La seconda, sempre su questa linea di prezzo, è quella della Timbory, che aggiunge un tocco di ecosostenibilità utilizzando solo gli scarti della lavorazione dell’abete rosso (quindi senza alcun taglio di altri alberi).

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://quifinanza.it/economia/video/truffa-pellet-prezzo-sacchetto/678388/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.