........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Pensioni più ricche dal 1° gennaio 2023: di quanto? #adessonewsitalia


Condividi l’articolo: Pensioni: di quanto aumenterà l'assegno dal 2023?

Pensioni più ricche dal 1° gennaio 2023. La rivalutazione da applicare per adeguare le pensioni all’aumento del costo della vita e recuperare l’inflazione sarà del 7,3%, in linea con gli ultimi dati comunicati dall’ISTAT.

A stabilirlo è il decreto 10 novembre 2022 adottato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 271 del 19 novembre 2022.

Gli aumenti per il 2023, che si applicano ai trattamenti pensionistici e alle prestazioni a carattere assistenziale, tengono conto sia dei valori utili al conguaglio per il 2021 sia dell’incremento dell’assegno riconosciuto in base alla variazione dell’indice del costo della vita relativa al 2022, provvisoriamente stabilita dal decreto in oggetto.

Pensioni: gli aumenti in arrivo dal 1° gennaio 2023

L’ISTAT, con comunicazione del 3 novembre 2022, ha reso noto che la variazione percentuale verificatasi negli indici dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, senza tabacchi:

– tra il periodo gennaio-dicembre 2020 ed il periodo gennaio-dicembre 2021 è risultata pari a +1,9;

– tra il periodo gennaio-dicembre 2021 ed il periodo gennaio-dicembre 2022 è risultata pari a +7,3.

Sulla base di questi dati, con decreto 10 novembre 2022, è stata determinato, per le pensioni con decorrenza dal 1° gennaio 2023:

  • il valore della percentuale provvisoria di variazione relativa all’anno 2022;
  • il valore definitivo della percentuale di variazione per l’anno 2021.

Più nel dettaglio, il decreto interministeriale prevede che:

  • la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2022 sia pari a +7,3 dal 1° gennaio 2023, salvo conguaglio da effettuarsi in sede di perequazione per l’anno successivo e pertanto sulle pensioni con decorrenza dal 1° gennaio 2024;
  • la percentuale di variazione definitiva per il calcolo della perequazione delle pensioni per l’anno 2021 è determinata in misura pari a +1,9 dal 1° gennaio 2022.

Perequazione delle pensioni 2023

Percentuale di variazione

Valore provvisorio per l’anno 2022

7,30% dal 1° gennaio 2023, salvo conguaglio

Valore definitivo per l’anno 2021

1,90% dal 1° gennaio 2022

Pensioni: come si applicano gli aumenti

In attesa dei chiarimenti della circolare di fine anno dell’INPS sul rinnovo delle pensioni, è opportuno ricordare che, per il 2021, le percentuali di applicazione dell’incremento sono regolate dalla legge n. 160/2019, art. 1, comma 477.

Dal 2022, invece, l’articolo 1, comma 478, della legge n. 160/2019, dispone che l’indice di rivalutazione automatica delle pensioni debba essere applicato, secondo il seguente meccanismo stabilito dall’articolo 34, comma 1, della legge 23 dicembre 1998, n. 448:

a) nella misura del 100% per le fasce di importo dei trattamenti pensionistici fino a quattro volte il trattamento minimo INPS;

b) nella misura del 90% per le fasce di importo dei trattamenti pensionistici comprese tra quattro e cinque volte il trattamento minimo INPS;

c) nella misura del 75% per le fasce di importo dei trattamenti pensionistici superiori a cinque volte il predetto trattamento minimo.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://edotto.com/articolo/pensioni-di-quanto-aumentera-lassegno-dal-2023”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.