........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Previdenza, sì ai contributi solo per recupero di periodi «vuoti» nel part time #adessonewsitalia

Così la Naspi non ostacola la pensione anticipata

Il 30 settembre 2022 ho maturato 40 anni e 9 mesi di contributi, dovrei raggiungere il requisito per la pensione anticipata a ottobre 2024 ed accedere dopo 3 mesi di finestra. Temo che per riduzioni del personale potrei essere licenziato a fine 2022. La Naspi inciderebbe negativamente sulla pensione o non mi permetterebbe di raggiungere i 42 anni e 10 mesi di contributi richiesti?

Durante la Naspi sono riconosciuti contributi figurativi utili al diritto e alla misura della pensione. Nel suo caso, la Naspi non ostacola la pensione anticipata, laddove siano raggiunti 35 anni di contribuzione effettiva, (che include tutti i contributi tranne quelli per disoccupazione o malattia non integrata dal datore di lavoro). Accedendo alla Naspi a gennaio 2023 raggiungerà 42 anni e 10 mesi ad ottobre 2024 accedendo a pensione anticipata (se maturati 35 anni di contributi effettivi) a febbraio 2025.

La Naspi ai fini del calcolo retributivo attua una neutralizzazione andando a ritroso fino a totalizzare 5 e 10 anni per realizzare la media pensionistica. La pensione non tiene conto dell’imponibile previdenziale virtuale più basso, ma si aggancia alle retribuzioni anteriori al periodo di disoccupazione se più favorevole.

Per le quote contributive, la Naspi apporta ulteriori contributi parametrati sull’imponibile medio dell’ultimo quadriennio con un limite di circa 1.870 euro mensili (per il 2022), senza decremento sulla pensione.

lncide sull’assegno l’indennità del periodo di preavviso

A seguito di licenziamento, mi dovrà essere riconosciuta dal datore di lavoro l’indennità sostitutiva del preavviso. Questa verrà computata ai fini della pensione? C’è differenza rispetto a lavorare nel periodo di preavviso?

Il riconoscimento dell’indennità sostitutiva del preavviso è soggetto al versamento dei contributi previdenziali da parte del datore di lavoro, come se lei avesse lavorato per la durata del preavviso. La contribuzione versata è utile al diritto e alla misura della pensione.

I contributi relativi alla indennità coprono i singoli periodi cui si riferisce e sono parificati, a tutti gli effetti, ai contributi versati in costanza di rapporto di lavoro, pertanto, trattandosi di contribuzione assimilata a quella da lavoro effettivo, è utile ai fini del raggiungimento dei 35 anni effettivi di contributi richiesti per la pensione anticipata come requisito aggiuntivo rispetto ai 42 anni e 10 mesi per gli uomini (con un anno in meno per le donne).

Durante il periodo coperto dalla indennità sostitutiva lei potrà lavorare, ma non potrà percepire la Naspi.

Aspettativa, ok alla prosecuzione volontaria dei pagamenti

Devo chiedere una aspettativa non retribuita. Posso richiedere all’Inps l’autorizzazione per versare contribuzione volontaria per coprire il periodo corrispondente?

Dal 1997 è possibile chiedere la prosecuzione volontaria in caso di sospensione del rapporto di lavoro prevista da disposizioni di legge o contrattuali e privi di copertura assicurativa, come l’aspettativa non retribuita per motivi familiari o malattia, ma anche interruzione del rapporto con diritto alla conservazione del posto per congedi per formazione e congedi per gravi e documentati motivi familiari.

Il lavoratore deve avere almeno 5 anni di contributi totali o almeno 3 anni negli ultimi 5 anni precedenti la domanda.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.ilsole24ore.com/art/previdenza-si-contributi-solo-recupero-periodi-vuoti-part-time-AEDpjL6B”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.