........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Assegno unico 2022: esempi e simulatore di calcolo #adessonewsitalia

L’Assegno unico universale  è la nuova misura di sostegno economico alle famiglie che dal marzo 2022  prenderà il posto delle  detrazioni per figli a carico e assegni familiari, come previsto dalla legge delega n. 46/2021. Il decreto legislativo di attuazione,  approvato dal Governo ed attualmente in corso di esame presso le Commissioni parlamentari, prima della firma e pubblicazione  in Gazzetta,  prevede l’inizio dell’erogazione alle famiglie da  marzo 2022 . 

Dalla stessa data viene abrogato l’Assegno unico temporaneo, detrazioni e ANF. 

Sono previsti per ciascun figlio da 0 a 21 anni assegni pagati  mensimente dall’INPS  con importi differenziati:

  • da un minimo di 50 euro mensili per le famiglie con ISEE sopra i 40mila euro 
  • a un importo massimo che arriva a 175 euro mensili per le famiglie sotto i 15mila euro di ISEE.

Il contributo è esente IRPEF ed è soggetto a maggiorazioni particolari per:

  • disabilità 
  • età della madre  minore di 21 anni
  • famiglie numerose (piu di  due figli)
  • entrambi i genitori lavoratori.

Leggi le ultime novità in “Assegno Unico: nuove indicazioni su reddito, figli maggiorenni, genitori separati”.

Il decreto prevede che già dal 1° gennaio 2022 le famiglie possano inviare domanda all’INPS, previa presentazione dell’ISEE aggiornato per ottenere piu dell’importo minimo.

Di seguito vediamo più in dettaglio requisiti, maggiorazioni, e alcuni esempi di calcolo dell’importo con l’aiuto del nostro foglio di calcolo in excel “Calcolo Assegno Unico figli 2022 (Excel)” che consente di determinare l’importo dell’assegno unico universale basato sullo schema di d.lgs. 

1) Assegno unico: cos’è, a chi spetta, cumulabilità

L’assegno unico e universale per i figli a carico è un contributo economico erogato su domanda dell’interessato da marzo a febbraio dell’anno successivo , sulla base della condizione economica certificata dall’ISEE o sulla base dei dati autodichiarati dal richiedente.

Spetta al genitore con i seguenti requisiti:

  • cittadino italiano o dell’Unione europea e familiare  o cittadIno extracomunitario titolari di permesso di sogiorno di lungo periodo  o per motivi di ricerca 
  • soggetto a imposizione fiscale in italia 
  • residente in Italia da almeno due anni anche non continuativi o titolare di contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato per almeno 6 mesi.

Spetta per:

  1. figli a carico minorenni facenti parte del nucleo familiare ai fini ISEE o 
  2. figli maggiorenni fino a 21 anni, purché in una delle seguenti condizioni
    • frequentante un corso di formazione scolastica o professionale o corso di laurea o
    • svolga un tirociinio o lavoro comreddito inferiore a 8.000 euro annui o
    • sia disoccupato iscritto al Centro per l’impiego, o
    • svolga il servizio civile universale
  3. figli disabili senza limiti di età 

In proposito gli ufficiali dell’anagrafe al momento della registrazione della nascita sono tenuti a informare il genitore dell’esistenza dell’assegno unico.

L’assegno unico può essere cumulato con:

  • Reddito di cittadinanza (da cui viene sottratta la quota per i figli)
  • Sussidi  delle Regioni Province autonome e Comuni 

2) Calcolo assegno unico: importi base e maggiorazioni

Come detto per ciascun figlio minorenne spetta un importo pari a: 

  • 175 euro mensili per famiglie con ISEE pari o inferiore a 15mila euro a scendere progressivamente fino a
  • 50 euro mensili per famiglie con ISEE superiore a 40mila euro

Per ciascun figlio maggiorenne fino al compimento del ventunesimo anno è previsto un importo da:

  • 85 euro mensili per famiglie con ISEE pari o inferiore a 15mila euro a 
  • 25 euro mensili per famiglie con ISEE oltre 40mila euro

Per ciascun figlio oltre il secondo è prevista una maggiorazione pari a :

  • 85 euro con ISEE pari o inferiore a 15mila euro a
  • 15 euro con ISEE superiore a 40mila euro

Casi particolari 

requisito

importo assegno (max-min in base all’ISEE)

maggiorazione 

figli minori disabili non autosufficienti  105 euro  
figli  minori disabili gravi  95 euro
figli minori disabili medi 85 euro
figli disabili maggiorenni fino a 21 anni  50 euro 
figli disabili oltre 21 anni  da 85 a 25 euro 
entrambi genitori lavoratori  30 euro per figlio , solo  con ISEE fino a 40mila euro 
famiglia con 4 o più figli 100 euro mensili

Per consentire una transizione graduale è prevista anche una maggiorazione  provvisoria per gli  anni 2022,2023, 2024 

  • riservata alle famiglie con ISEE inferiore a 25mila euro 
  • calcolata sulla base degli ANF percepiti nel 2021;
  • l’importo viene erogato al 100% da marzo 2022, per i 2/3 da marzo 2023 e per 1/13 da marzo 2024 e primi due mesi del 2025.

Leggi anche per maggiori dettagli: “Assegno unico: tutte le  regole tabelle e istruzioni aggiornate

Per un confronto con Detrazioni e assegni familiari che si perdono leggi anche

3) Assegno unico: esempi di calcolo

ESEMPIO 1 

  • Famiglia con due figli: entrambi di 10 anni
  • età della madre 38 anni
  • ISEE 28 mila euro 
  • entrambi genitori lavoratori dipendenti 

ESEMPIO 2

  • Famiglia con 5 figli: 25, 20 (studente universitario), 18 (liceale), 15 anni e 10 anni
  • ISEE oltre i 40mila euro
  • Entrambi i genitori con reddito da lavoro 

4) Assegno unico: esempi di calcolo con figli disabili

ESEMPIO 3

  • Famiglia con 2 figli: 15 e 12 anni (disabile medio)
  • ISEE 32mila euro 
  • Solo il padre con reddito da lavoro

ESEMPIO 4

  • Famiglia con 3 figli: 25 anni disabile grave, 22 anni studente, 17 anni 
  • ISEE oltre 40mila euro 
  • Entrambi i genitori lavoratori

Gli esempi sono stati elaborati con il nostro foglio di calcolo in excel “Calcolo Assegno Unico figli 2022 (Excel)” utile applicativo per la determinazione dell’importo dell’assegno unico universale basato sullo schema di d.lgs. della delega conferita al Governo ai sensi della Legge n. 46/2021.

5) Assegno unico: esempio di calcolo con madre under 21

ESEMPIO 5

  • Famiglia monoparentale
  • madre 20 anni figlio 2 anni 
  • ISEE 16 mila euro 

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.fiscoetasse.com/approfondimenti/14448-assegno-unico-2022-esempi-e-simulatore-di-calcolo.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.