........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Separazione: mutuo pagato da uno solo dei coniugi? Le somme non sono ripetibili #adessonewsitalia

Si segnala la sentenza n. 185/2022 del Tribunale di Nuoro, che, nell’ambito di un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo promosso dall’ex marito nei confronti dell’ex moglie, si è pronunciato in merito alla ripetibilità o meno delle rate di mutuo versate in costanza di matrimonio dall’ex coniuge.

Giovedi 22 Settembre 2022

Il caso: Tizio agiva in via monitoria avanti al Tribunale di Nuoro chiedendo il rimborso di metà dell’importo di cinque rate del contratto di mutuo fondiario stipulato, insieme alla moglie Caia., con il B.S. S.P.A., in particolare delle due rate semestrali dell’anno 2015, delle due rate dell’anno 2016 e della prima rata dell’anno 2017; il tribunale accoglieva la domanda monitoria dell’importo di 10.659,59 euro, oltre agli interessi come da domanda ed alle spese della procedura di ingiunzione.

Caia formulava tempestiva opposizione, chiedendo la revoca del decreto ingiuntivo.

Il Tribunale, nell’accogliere l’opposizione, si pronuncia in merito alla irripetibilità delle somme pretese da Tizio sulla base delle seguenti considerazioni:

a) nell’articolo 143, comma 3, c.c. si legge che “Entrambi i coniugi sono tenuti, ciascuno in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale o casalingo, a contribuire ai bisogni della famiglia”;

b) con particolare riferimento all’individuazione dei bisogni della famiglia da soddisfarsi ai sensi del menzionato art. 143 c.c., si ritiene condivisibile l’insegnamento secondo cui i medesimi non si esauriscono in quelli, minimi, al di sotto dei quali verrebbero in gioco la stessa comunione di vita e la stessa sopravvivenza del gruppo, ma possono avere, nei singoli contesti familiari, un contenuto più ampio, soprattutto in quelle situazioni caratterizzate da ampie e diffuse disponibilità patrimoniali dei coniugi, situazioni le quali sono anch’esse riconducibili alla logica della solidarietà coniugale;

c) alla luce delle predette coordinate ermeneutiche, ed essendo indubitabile come la fruizione della casa coniugale sia ricompresa fra i bisogni primari della famiglia, conseguentemente il pagamento del mutuo per il relativo acquisto – quand’anche effettuato da uno solo dei coniugi – non è suscettibile di alcuna ripetizione.

Allegato:

Tribunale Nuoro sentenza n.185 2022

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://news.avvocatoandreani.it/articoli/separazione-mutuo-pagato-uno-solo-dei-coniugi-somme-non-sono-ripetibili-106915.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.