........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

All’aumento pensioni fino Dicembre si affianca l’assegno straordinario anche per uscire prima #adessonewsitalia

Mentre le pensioni aumentano almeno fino a Dicembre, con l’incognita del 2023 per quanto iguarda la rivalutazione, non si può dimenticare un altro temamolto caldo, ovvero la possibilità di uscita anticipata dal lavoro che oggi analizzeemo grazie allo strumento dell’assegno straordinario.

Come e quando conviene aderire all’assegno straordinario per andare prima in pensione fino a 5 anni? L’assegno straordinario di sostegno al reddito è una prestazione che permette di andare in pensione prima di 5, o 7 anni, rispetto agli attuali requisiti pensionistici attualmente richiesti ma solo a determinate categorie di persone e solo se si soddisfano determinati requisiti.

Sono, infatti, diversi i lavoratori che non riescono a lavorare, per volontà o esigenza a causa del lavoro svolto, fino al raggiungimento dei normali requisiti pensionistici richiesti, che sono di 67 anni di età e almeno 20 anni di contributi per la pensione di vecchiaia e di 42 anni e 10 anni di contributi per gli uomini e un anno in meno, 41 anni e 10 anni di contributi, per le donne ma a prescindere dal requisito anagrafico. Vediamo di seguito quando potrebbe convenire andare in pensione prima con l’assegno straordinario. 

  • Assegno straordinario per andare in pensione prima fino a 5 anni quando conviene
  • Come aderire all’assegno straordinario per andare prima in pensione fino a 5 anni

Assegno straordinario per andare in pensione prima fino a 5 anni quando conviene

L’assegno straordinario per andare in pensione prima fino a 5 anni spetta solo ai lavoratori dipendenti di aziende che avviano piani di ristrutturazione o riorganizzazione aziendale e destinatarie di Fondi di solidarietà e funziona come scivolo di accompagnamento alla pensione, decorrendo dal mese successivo a quello in cui cessa il rapporto di lavoro.

>

L’importo che si riceve andando in pensione prima con l’assegno straordinario è sempre per lo stesso importo e viene pagato fino al mese precedente a quello in cui si maturano i normali requisiti pensionistici.

Aderire all’assegno straordinario per andare in pensione prima fino a 5 anni conviene ai lavoratori a tempo indeterminato, prossimi alla pensione, impiegati in aziende impegnate in piani di esodo, riorganizzazione, e simili che hanno accumulato molti anni di lavoro, e quindi di contributi, e a lavoratori part time che però abbiano chiesto già il passaggio al full time, in modo da ottenere, anche in tal caso, una maggiore contribuzione.

Il lavoro a tempo pieno, pur se per un breve periodo prima della cessazione del rapporto di lavoro dipendente, anche solo di due o tre mesi, permette di ottenere una contribuzione più elevata versata dal datore di lavoro all’Inps, considerando che è rapportata all’ultima retribuzione percepita prima dell’accesso al Fondo.
 
Altri aspetti da considerare per valutare se conviene aderire all’assegno straordinario per andare in pensione prima di 5 anni sono:

  • facoltà di valorizzare la posizione individuale maturata presso forme di previdenza complementari, perché se i lavoratori iscritti a fondi di previdenza complementare possono riscattare in tutto o parzialmente quanto accumulato fino al momento della cessazione del rapporto di lavoro o continuare a lasciare i soldi per ottenere maggiori rendimenti, aderendo all’assegno straordinario si può scegliere tra riscatto del 50% dell’importo maturato, riscatto del 50% residuo con prelievo fiscale del 23%; riscatto posticipato con aliquota agevolata del 15%;
  • verificare se nell’accordo con l’azienda di uscita anticipata con assegno straordinario vi siano clausole di salvaguardia nel caso di revisioni del sistema previdenziale che cambiano i requisiti di accesso alla pensione, o di vecchiaia o anticipata.

Come aderire all’assegno straordinario per andare prima in pensione fino a 5 anni

Stando a quanto previsto dalle leggi in vigore, possono aderire all’assegno straordinario di sostegno per andare in pensione prima di 5 anni lavoratori dipendenti di aziende che definiscono processi di ristrutturazione o riorganizzazione aziendale e destinatarie di Fondi di solidarietà, come: 

  • Fondo del Credito ordinario;
  • Fondo del Credito cooperativo;
  • Fondo dei Tributi erariali;
  • Fondo delle Poste Italiane;
  • Fondo delle Ferrovie dello Stato italiane;
  • Fondo delle Imprese assicuratrici e società di assistenza;
  • Fondo del Trentino. 

Per andare in pensione prima con assegno straordinario bisogna presentare apposita domanda e quest’ultima non può essere fatta se il lavoratore interessato è titolare di pensione di invalidità o di assegno ordinario di invalidità. Gli assegni straordinari sono richiesti dai datori di lavoro all’Inps per i dipendenti delle aziende. 

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.businessonline.it/lavoro-diritti/pensioni/allaumento-pensioni-fino-dicembre-si-affianca-lassegno-straordinario-anche-per-uscire-prima_n68731.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.