........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Graduatorie ATA terza fascia: aggiornamento e domanda #adessonewsitalia

Quando e come aggiornare la propria posizione nelle Graduatorie ATA di terza fascia per ottenere supplenze nelle scuole pubbliche.

Per lavorare nelle scuole in qualità di personale amministrativo, tecnico e ausiliario è necessario iscriversi alle Graduatorie ATA di terza fascia, primo step da compiere per passare successivamente alla graduatoria di prima fascia. Chi è inserito può già essere convocato e ottenere una supplenza, assegnata in base al punteggio.

Come entrare a Scuola da ATA

Chi è inserito nelle Graduatorie ATA provinciali, può già essere convocato e ottenere una supplenza, assegnata in base al punteggio, anche solo trovandosi in quella di terza fascia, che richiede il minimo dei requisiti per lavorare a Scuola.

Le Graduatorie ATA sono triennali e, attualmente, è necessario attendere il 2024 per poter accedere alla terza fascia, aggiornata nel corso del 2021. Il prossimo aggiornamento della graduatoria ATA di terza fascia è quindi previsto nella primavera del 2024, tuttavia fin da ora è possibile aumentare il proprio punteggio frequentando percorsi formativi certificati dal MIUR.

=> Concorso Docenti e Personale ATA per l’estero: Bando 2022-2023

Chi può accedere alle graduatorie ATA terza fascia

Può presentare la domanda per l’inserimento nella graduatoria l’aspirante supplente in possesso di uno specifico titolo:

  • assistente amministrativo;
  • assistente tecnico;
  • cuoco;
  • infermiere;
  • guardarobiere;
  • addetto alle aziende agrarie;
  • collaboratore scolastico.

Come fare domanda di inserimento ATA

Attraverso un’unica domanda gestita in modalità digitale, è possibile richiedere sia l’inserimento e la conferma sia l’aggiornamento di uno o più profili, infatti gli aspiranti supplenti ATA sono tenuti ad aggiornare i dati con nuovi titoli culturali o servizi ripresentando la domanda allo scadere della graduatoria. È necessario ripresentare l’istanza anche in assenza di aggiornamenti, semplicemente per confermare l’iscrizione in graduatoria.

Nella domanda, inoltre, ciascun aspirante supplente può indicare fino a 30 istituzioni scolastiche nella medesima Provincia, tra cui la scuola destinataria dell’istanza che sarà automaticamente posizionata al primo posto.

=> Concorso 24 mesi ATA: domande entro il 18 aprile

Supplenze con domanda MAD

L’altra alternativa per lavorare come ATA è la chiamata da MAD, attivata dopo che sono state esaurite tutte le graduatorie in una data provincia, per i profili scelti. Si tratta di una domanda informale che può essere presentata in qualsiasi provincia e senza alcun limite. Si invia tramite raccomandata A/R, a mano o via mail.

>

Se vuoi aggiornamenti su Scuola inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.pmi.it/pubblica-amministrazione/pubblico-impiego/384586/graduatorie-ata-terza-fascia-aggiornamento-e-domanda.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.