........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

Strumenti finanziari: capitale proprio, garanzie e prestiti #adessonews

Tipologie di strumenti finanziari

Esistono vari tipi di strumenti finanziari:

  • capitale proprio e debito
  • garanzie sui prestiti e capitale di rischio
  • strumenti per lo sviluppo di capacità e la condivisione dei rischi.

Ad esempio, l’UE eroga prestiti ad imprese di tutti i tipi per investimenti nella ricerca e nell’innovazione. Inoltre, offre garanzie per aiutare i beneficiari a ottenere prestiti più facilmente o a condizioni più favorevoli da banche e altri finanziatori. L’UE può inoltre partecipare finanziariamente a un progetto possedendone una parte. Gli strumenti finanziari possono anche essere combinati con sovvenzioni.

Gli strumenti finanziari sono attuati in partenariato con istituzioni pubbliche e private quali banche, investitori in capitale di rischio o investitori informali. Tali istituzioni finanziarie determinano le esatte condizioni di finanziamento – importo, durata, tassi di interesse e commissioni.

Il richiedente che riceve fondi attraverso strumenti finanziari dell’UE deve consentire all’istituto finanziario intermediario di esercitare la dovuta diligenza, compresi controlli e verifiche sul posto. In caso di mancato rispetto, il finanziamento sarà ritardato o negato.

Finanziamenti in regime di gestione concorrente con gli Stati membri

Gli strumenti finanziari possono essere forniti dall’UE tramite intermediari finanziari negli Stati membri (gestione concorrente) a sostegno delle sue politiche e dei suoi programmi. Le start-up, le microimprese e le imprese più grandi possono beneficiare di questo tipo di finanziamento.

Accesso ai finanziamenti con il sostegno dell’UE

Finanziamento nell’ambito di un partenariato con la Banca europea per gli investimenti

La Banca europea per gli investimenti (BEI) offre prestiti, garanzie, investimenti azionari e servizi di consulenza. Detta anche l'”erogatore di prestiti” dell’Unione europea, collabora strettamente con altre istituzioni dell’UE per sostenere le politiche europee in oltre 140 paesi di tutto il mondo.

Il gruppo BEI è inoltre responsabile dell’attuazione del 75% del programma InvestEU, che si basa sul modello di successo del piano di investimenti per l’Europa (il piano Juncker). Accorperà il Fondo europeo per gli investimenti strategici e altri 13 strumenti finanziari dell’UE. Avvalendosi delle garanzie dal bilancio dell’UE per attirare altri investitori, il Fondo InvestEU aumenta ulteriormente il potenziale dell’UE di sostegno agli investimenti.

Il Fondo europeo per gli investimenti (FEI), che fa parte del gruppo BEI, sostiene le piccole e medie imprese (PMI) europee aiutandole ad accedere ai finanziamenti. Attraverso il FEI, le PMI svolgono le loro attività utilizzando le proprie risorse o quelle fornite dalla Banca europea per gli investimenti, dalla Commissione europea, dagli Stati membri dell’UE o da altri terzi.

Opportunità di finanziamento con la Banca europea per gli investimenti

Dove accedere ai finanziamenti – intermediari finanziari del FEI

Per saperne di più sul programma InvestEU

Finanziamenti nell’ambito di NextGenerationEU

Nell’ambito di NextGenerationEU – che è lo strumento temporaneo per la ripresa da 806,9 miliardi di euro (a prezzi correnti) e una novità nel bilancio dell’UE per il periodo 2021-2027 – i fondi sono gestiti direttamente dalla Commissione europea, ma attuati tramite gli Stati membri. Per reperire i fondi necessari per NextGenerationEU, la Commissione contrarrà prestiti sui mercati dei capitali per conto dell’UE.

La maggior parte dei fondi provenienti da NextGenerationEU saranno spesi attraverso il dispositivo per la ripresa e la resilienza. Prestiti e sovvenzioni per 723,8 miliardi di euro (a prezzi correnti) saranno messi a disposizione degli Stati membri per attenuare l’impatto economico e sociale della pandemia di coronavirus e rendere le economie e le società europee più sostenibili, resilienti e meglio preparate alle sfide e alle opportunità della transizione verde e digitale. Gli Stati membri stanno preparando i loro piani di ripresa e resilienza, che daranno diritto a ricevere finanziamenti nell’ambito dello strumento per la ripresa e la resilienza. Data la sua natura eccezionale, l’attuazione del dispositivo per la ripresa e la resilienza seguirà procedure specifiche. I fondi saranno erogati direttamente agli Stati membri sulla base dei progressi compiuti nell’attuazione dei piani nazionali per la ripresa e la resilienza.

I piani devono affrontare efficacemente le sfide individuate nel semestre europeo, in particolare le raccomandazioni specifiche per paese adottate dal Consiglio. Le informazioni sull’attuazione del Fondo per la ripresa e la resilienza da parte degli Stati membri sono disponibili a titolo di riferimento.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/find-funding/financial-instruments-equity-guarantees-and-loans_it”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.