........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

Lezione 003 – 2009 – I finanziamenti aziendali #adessonews


Scarica la lezione 3 -2009 in pdf

Finanziamenti aziendali

I finanziamenti sono le operazioni mediante le quali le aziende, si procurano i mezzi necessari allo svolgimento della loro attività.

Fonti finanziamento

I finanziamenti provengono all’azienda da diverse fonti e si distinguono in

Finanziamenti di capitale proprio

I finanziamenti dell’azienda effettuati a titolo di capitale proprio riguardano l’imprenditore individuale o i soci dell’azienda e sono:

o

conferimenti effettuati dal proprietario o dai soci dell’azienda in sede di costituzione dell’azienda (apporti iniziali) o di aumento del capitale proprio (apporti successivi). Questi conferimenti possono essere in denaro o in beni (fabbricati, terreni, titoli, automezzi, …).

o

utili conseguiti con la gestione dell’azienda, non prelevati dal proprietario e non distribuiti ai soci.

I finanziamenti a titolo di capitale proprio sono presentano le seguenti caratteristiche:

non devono essere restituiti

(bene)

non devono essere remunerati

(non comportano il pagamento di un interesse o remunerazione ) anche se è bene dare una remunerazione.

sono soggetti al rischio dell’impresa

Se l’impresa dovesse fallire il capitale ivi investito dal proprietario o dai soci andrebbe perso (male)

Finanziamenti di capitale di terzi

Sono i finanziamenti dell’azienda ottenuti da terzi, come banche, fornitori, enti, che hanno fiducia nella capacità di rimborso e di pagamento dell’azienda, per cui le concedono credito.

I finanziamenti a titolo di capitale di terzi (debiti) presentano le seguenti caratteristiche:

devono essere restituiti alla scadenza

devono essere remunerati

e quindi comportano il pagamento di un interesse

sono soggetti indirettamente al rischio dell’impresa

in quanto al verificarsi di un dissesto aziendale potrebbero non essere restituiti.

I finanziamenti attenuti da terzi fanno sorgere dei debiti.

A seconda della scadenza, i debiti si dividono in

    debiti a breve termine: durata inferiore a 1 anno;

    debiti a medio termine: durata superiore a 1 anno e inferiore a 5 anni;

    debiti a lungo termine: durata superiore a 5 anni.

A seconda della natura dell’operazione i finanziamenti di terzi si distinguono in:

debiti di regolamento o debiti commerciali

: si hanno quando l’azienda acquista beni o servizi con dilazioni di pagamento più o meno brevi.

debiti di finanziamento (o debiti finanziari o prestiti

): sono dei prestiti con cui i finanziatori (banche, istituti finanziari, altri enti) procurano all’azienda i mezzi monetari di cui necessita. La loro accensione comporta un’entrata di denaro, la loro estinzione un’uscita di denaro. Finanziamenti alle aziende

L’azienda, così come riceve finanziamenti, può anche concedere finanziamenti ad altre aziende (si parla quindi di investimento) a titolo di capitale proprio (partecipazioni in altre aziende) e a titolo di prestito (crediti)

A seconda dell’operazione che origina i finanziamenti alle aziende, i crediti si distinguono in:

    crediti di regolamento

    (o crediti commerciali o crediti di fornitura), quando l’azienda vende beni o servizi con pagamento posticipato.

    crediti di finanziamento

    (o crediti finanziari o prestiti): sono dei prestiti con l’azienda procura alle altre aziende i mezzi monetari di cui necessitano per la loro attività.

 

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“http://www.conticiani.it/Classe_3/Lezioni_classe_3/lezioni_2009_2010/Lezioni_iniziali/Lezione_3_Finanziamenti_aziendali.htm”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.